3 cose da considerare prima di ristrutturare il bagno

Home / News / 3 cose da considerare prima di ristrutturare il bagno

Ci stavi pensando da un po’ di tempo ed infine è giunto il momento: hai deciso di ristrutturare il bagno. Prima di passare all’azione, però, ci sono alcune cose da prendere in considerazione. Le modifiche incideranno infatti sull’aspetto e la funzionalità di uno degli ambienti più importanti della casa.

Per ottenere i risultati sperati e avere un’idea chiara del costo per ristrutturare il bagno, ecco di cosa devi tenere conto.

Scelta e posizione dei sanitari

Prima di dare il via alla ristrutturazione del bagno, ci sono due cose fondamentali che devi sapere:

  • dov’è l’allacciamento alla rete fognaria di scarico;
  • dov’è l’allacciamento relativo al carico di acqua.

Sarebbe auspicabile mantenere questi due impianti al loro posto, salvo casi molto particolari. Ciò ti aiuterà a contenere il costo per ristrutturare il bagno e anche le tempistiche. Eviterai infatti di dover spostare le condutture, con tutti i lavori connessi a queste operazioni.

Dalla posizione dei due allacciamenti e dalla forma del bagno dipenderanno anche la posizione e la scelta dei sanitari.

Per fortuna ci sono in commercio Wc e lavabi di tutti i tipi e di tutte le dimensioni.

  • Wc e bidet. Le due macrocategorie sono quelli a muro e a pavimento, ovvero quelli “sospesi” e quelli che poggiano sul pavimento.
    I sanitari a muro sono più di design rispetto a quelli tradizionali a pavimento, ma richiedono pareti più spesse. Ne consegue che non tutti i bagni e non tutti gli impianti sono adatti ad accogliere wc e bidet di questo tipo. I sanitari a pavimento, invece, sono più versatili e adatti a tutti i tipi di bagni. È possibile allacciarli sia a suolo che a parete e non richiedono particolari interventi di preparazione.
    La profondità standard di wc e bidet si aggira attorno ai 55-57 cm. Se devi ristrutturare un bagno lungo e stretto, puoi trovarne anche di 45-50 cm.
  • Lavabo. Anche in questo caso, abbiamo due tipi principali di lavabo: lavabo a colonna e lavabo sospeso. La scelta del primo o del secondo tipo di lavabo dipende dal design complessivo del bagno e dalle tue preferenze. Entrambi i lavabi si sposano con tutti i tipi di impianto.
    I modelli sospesi hanno il pregio di essere facili da pulire e permettono di sfruttare meglio lo spazio. Non essendoci la colonna, puoi usare la parete sottostante per posizionare un mobiletto.

Box doccia, vasca combinata o vasca

Prima di dare inizio ai lavori di ristrutturazione, devi decidere se preferisci un box doccia, una vasca combinata o una vasca tradizionale. Le tre opzioni hanno tutti i loro pro e i loro contro, che vanno esaminati con attenzione.

Se devi ristrutturare un bagno lungo e stretto, la scelta ricadrà di sicuro sul box doccia. La doccia permette infatti di risparmiare spazio, tempo e acqua calda. È inoltre adatta alle famiglie con una persona anziana o con difficoltà motorie. Un box doccia può essere una soluzione ottimale anche per un bagno di servizio, di solito più piccolo rispetto al bagno patronale.

Nel caso tu abbia a disposizione un bagno molto grande, puoi optare per una vasca da bagno semplice o una vasca combinata. Quest’ultima soluzione unisce alcuni dei pregi della doccia a quelli della vasca da bagno. Rimane però un’opzione dispendiosa in termini di spazio e poco adatta alle persone che fanno fatica a muoversi. Devi inoltre accertarti che la presenza della vasca non renda difficile muoversi dentro il locale.

La scelta in sé impatta poco sul costo per ristrutturare il bagno. Ciò che conta davvero è il modello: ci sono box doccia dotati di ogni comfort e altri molto basilari; lo stesso vale per le vasche da bagno e le vasche combinate.

Ristrutturare il bagno senza togliere le piastrelle?

Vuoi contenere i costi dei lavori? Se vuoi risparmiare e avere comunque un bagno di alto livello, un’ottima soluzione è ristrutturare il bagno senza togliere le piastrelle. La scelta ha però un impatto sul risultato finale sia in termini di design sia in termini di spazio. Prima di procedere, quindi, considera attentamente tutti i pro e i contro.

Ristrutturare il bagno con la resina è forse il miglior compromesso tra risparmio, estetica e praticità. Ci sono in commercio speciali resine impermeabilizzabili, da usare sia sopra le pareti sia sui pavimenti. Si asciugano in brevissimo tempo e permettono di ottenere una superficie uniforme e liscia, resistente a macchie e muffe.

Purtroppo non sempre è possibile ristrutturare il bagno usando la resina. Se ci sono piastrelle rotte o mancanti, è necessario sostituirle prima di procedere con l’applicazione della resina. Inoltre sono necessarie almeno due mani di resina, il che comporta circa tre giorni di lavorazione compresi i tempi di asciugatura.

Se desideri ristrutturare il bagno senza togliere le piastrelle ma non ami le resine, c’è un’altra soluzione. Puoi rivestire il bagno usando speciali piastrelle in gres, da applicare sopra le piastrelle vecchie. Queste piastrelle sono spesse circa 3 mm e sono disponibili anche in listoni. Il risultato è una parete facile da pulire e impermeabile. Non essendoci fughe, il rivestimento con il gres evita inoltre che si depositino sporco e muffe.

Le piastrelle in gres sono una soluzione più costosa rispetto alla resina e anche più “ingombrante”. Se stai ristrutturando un bagno lungo e stretto, nel quale ogni millimetro è importante, stai attento. Prima di scegliere sanitari e piatto doccia, dovrai tenere conto anche del lieve cambiamento di spessore delle pareti.

ArteBagno: oggi ristrutturare il bagno è più facile

Temi che ci siano troppe cose di cui tenere conto? Hai paura di fare una scelta sbagliata, che rovinerà il tuo bagno nuovo e ti farà perdere tempo e soldi? ArteBagno è qui per aiutarti.

Mettiamo a tua disposizione non solo sanitari e mobili di altissimo livello, ma anche una serie di servizi completi per ristrutturare il bagno. Con noi potrai scegliere di consultare un esperto progettista, che ti indirizzerà verso la soluzione migliore per te e per il tuo bagno. Quanto al montaggio, sarà tutto nelle mani di montatori esperti e qualificati.

Se desideri ulteriori informazioni sui nostri servizi, contattaci. Oppure vieni a trovarci presso lo show room ArteBagno di Cantù. Il nostro staff sarà felice di consigliarti.

    Posted in: News  

CONTATTACI SUBITO!
Per sopralluoghi, progetti, consulenze