Come sostituire la vasca con la doccia

Home / News / Come sostituire la vasca con la doccia

Sempre più persone decidono di sostituire la vasca da bagno con un box doccia. I fattori che spingono in questa direzione sono tanti: comodità, risparmio, mancanza di spazio. Quale che sia la tua ragione, è importante che tu rifletta bene prima di prendere una decisione del genere.

Data la mole di lavoro necessaria, è essenziale scegliere prodotti di alta qualità e professionisti specializzati. Solo così potrai goderti il lusso di una doccia comoda, duratura e funzionale. Senza alcun rimpianto per la vasca da bagno.

Perché sostituire la vasca con la doccia

Siamo abituati a collegare la vasca da bagno a lunghe serate a mollo, magari circondati da candele e oli profumati. Nonostante l’immagine sia molto bella, è anche poco in linea con le esigenze odierne.

Molti di noi sono pendolari, quindi costretti a viaggiare almeno due volte al giorno per lavoro. Dobbiamo alzarci presto e lavarci in pochi minuti, se vogliamo goderci un po’ di tempo per fare colazione e stare con i nostri cari. Una vasca da bagno non risponde a questa crescente esigenza di praticità. Abbiamo bisogno di una doccia.

Al di là di una maggiore comodità, però, ci sono altre ragioni per preferire un box doccia alla classica vasca da bagno.

  • Occupa meno spazio. Togliendo la vasca per mettere il box doccia, ottieni spazio in più per mobili e lavatrice.
  • È più sicuro per gli anziani. Arrampicarsi nella vasca da bagno può essere difficile per le persone avanti con gli anni. Un bel box doccia con piatto montato a filo pavimento risolve il problema. Inoltre, sono disponibili comodi box doccia con seggiolino, per agevolare ulteriormente chi ha problemi di mobilità.
  • Aiuta a risparmiare. Per riempire una vasca da bagno media servono circa 100 litri di acqua. Una doccia di durata medio-lunga di 7-8 minuti consuma circa 60 litri di acqua. Se sei abituato a docce lampo da 5 minuti e meno, puoi consumare anche meno di 50 litri.

I lavori per togliere una vasca e mettere un box doccia

I lavori per togliere una vasca e mettere un box doccia

Due paure attanagliano chi sta pensando di fare un lavoro del genere: quanto costa sostituire vasca con box doccia; quanto tempo ci vorrà. Se non ci sono particolari impedimenti, il lavoro richiede circa mezza giornata o poco più. Ci sono però diversi fattori che influenzano la durata delle operazioni.

A grandi linee, il lavoro si divide in queste fasi:

  • Sopralluogo. Gli esperti a cui ti sei rivolto vengono a visionare il bagno, così da verificare la presenza di eventuali impedimenti. Questo passaggio è fondamentale sia per preparare i lavori sia per stilare un preventivo dettagliato.
  • Rimozione della vasca da bagno. Prima di tutto si rimuove il rivestimento attorno alla vasca. A questo punto si incide lungo i bordi, così da staccare la vasca dalla parete e dal pavimento.
  • Predisposizione della platea isolante. Prima di montare il piatto doccia, è necessario preparare la superficie dove andrà montata la doccia per evitare perdite d’acqua.
  • Verifica del passaggio degli scarichi. Si collega lo scarico vecchio a quello nuovo.
  • Rivestimento delle pareti rimaste scoperte.
  • Installazione del box doccia e di tutte le sue componenti.
  • Rimozione degli scarti di lavorazione.

Come uniformare le piastrelle del bagno

Togliere una vasca e mettere un box doccia è un lavoro molto più complesso che montare un box doccia in un bagno vuoto. La vasca occupa più spazio in orizzontale rispetto alla doccia: toglierla significa lasciare un “buco” sia sul pavimento sia sulle pareti. A meno che tu non voglia installare un piatto doccia grande quanto la vecchia vasca. Ecco perché è essenziale che l’intervento sia fatto a regola d’arte e da aziende specializzate.

Per ovviare al problema dello spazio lasciato dalla vasca, hai tre opzioni:

  • Recuperare le piastrelle avanzate nel corso del primo lavoro di montaggio. Purtroppo non è sempre possibile, specie se la vasca è stata montata molto tempo prima o da un inquilino precedente.
  • Cambiare il rivestimento di tutta la parete. È la soluzione più indicata se stai ristrutturando una casa appena comprata. In questi casi, è raro che valga la pena cercare soluzioni alternative. Spesso le piastrelle vecchie sono fuori moda o non si sposano con lo stile dei nuovi inquilini.
  • Usare un mosaico sulle parti rimaste scoperte. Aggiunge un tocco di design al bagno e permette di risparmiare sulla sostituzione dell’intera parete.

Quanto costa sostituire la vasca con un box doccia

Il costo della sostituzione della vasca col box doccia è variabile. Dipende in gran parte dal modello di doccia scelto e dai lavori accessori. Hai intenzione di cambiare tutte le piastrelle o userai quelle originali tenute da parte? Opterai per un box doccia con idromassaggio o per un modello semplice? Tutti questi fattori influenzano il prezzo finale. Un’azienda seria come Artebagno ne tiene conto ti fornisce un preventivo 100% trasparente.

Perché sostituire la vasca con la doccia

I fattori che decidono quanto costa sostituire la vasca con un box doccia sono:

  • La vasca da bagno. Le vasche freestanding sono vasche dotate di piedini, non incassate nella parete. Questa caratteristica rende la loro rimozione molto più agevole.
  • Il box doccia. A seconda del modello scelto, il prezzo può lievitare o assestarsi su cifre relativamente basse.
  • Il rivestimento delle pareti. Tenere da parte le vecchie piastrelle del bagno o rifare tutto influenza quanto costa sostituire vasca con box doccia. Cambiare tutte le piastrelle del bagno alza di molto il prezzo finale del lavoro.
  • Ristrutturazione ordinaria o straordinaria. La sola sostituzione della vasca con la doccia è una ristrutturazione ordinaria, quindi priva di agevolazioni fiscali. Se invece stai ristrutturando tutto il bagno, hai diritto ai bonus per le ristrutturazioni straordinarie.

ArteBagno: sostituzioni della vasca e ristrutturazioni

Vuoi sostituire la tua vecchia vasca con un box doccia moderno e funzionale? Visita lo show room di ArteBagno a Cantù (CO). Scoprirai tutti i modelli di box doccia disponibili. Contattaci per ulteriori informazioni sui servizi di ristrutturazione e di sostituzione della vasca con la doccia.

    Posted in: News  

Comments(0)

    Leave a Comment